Svegliare il Mac a un'ora stabilita

Altre lingue

Ho un vecchio iBook G3 che uso per fare i backup (tramite rsnapshot). Gli script che ho si occupano del backup lo avviano appena la macchina si sveglia, e poi la ri-addormentano (usando pbbuttonsd). Problema: tutte le volte che voglio lanciare un backup, devo svegliarlo manualmente (premendo il pulsante di accensione, o aprendo il coperchio/schermo). Ovviamente vorrei che i backup avvenissero anche se mi scordo, o se non sono a casa.

Come funziona col Mac OS X

Se su quel iBook girasse Mac OS X, sarebbe facile:

pmset repeat wake MTWRFSU 05:00:00

e si sveglierebbe in automatico ogni giorno alle 5 del mattino (quelle lettere sono abbreviazioni brutte per i giorni della settimana in Inglese).

Ma su quella macchina gira Linux!

Si può fare da Linux?

Purtroppo sembra proprio di no: drivers/macintosh/via-pmu.c, il driver della Power Management Unit, implementa solo un paio di funzioni.

Ci sono speranze?

Ho provato a truccare. Ho avviato con il disco di installazione di Mac OS X 10.4, ho aperto un terminale, e ho eseguito pmset. Che non ha funzionato, dandomi un errore 0xe00002bc. Scavando un po' in rete si scopre che l'errore è grosso modo "non riesco a scrivere un file". Scrivere un file? E chi gliel'ha chiesto?

Leggendo meglio la documentazione di pmset, si scopre che scrive un paio di file in /Library/Preferences/SystemConfiguration/. Ovviamente, avendo avviato da CD, quella directory è in sola lettura.

Non riesco a trovare un modo di creare un `tmpfs o simili, per cui prendo una chiavetta USB e provo a montarla. Non funziona: non ci sono i driver per la FAT, o qualcosa del genere. Ok, formatto la chiavetta HFS, e finalmente la monto:

mount -o union -t hfs /dev/disk5s1 /Library/Preferences/SystemConfiguration

rilancio pmset e finalmente la configurazione entra.

Peccato che non funzioni :-(

DateCreato: 2008-10-02 18:10:00 Ultima modifica: 2009-08-18 13:10:59